Rimini. Presidente ordine medici favorevole a confinare in casa in non vaccinati

Nov 20, 2021

  • Condividi l'articolo

    Allargare immediatamente la platea della terza dose per mettere al sicuro le festività di Natale. La richiesta arriva da Maurizio Grossi, presidente dell’Ordine dei medici di Rimini, nel giorno in cui nel Riminese si registrano 138 nuovi contagi. Grossi inoltre è favorevole a misure drastiche contro i non vaccinati. “Se la curva va avanti in questo modo, i provvedimenti ‘all’austriaca’, con il confinamento per i non vaccinati, a questo punto quasi si impone – dice -, perché non possiamo certo pensare di tenere tutti chiusi in casa, anche quelli che sono stati virtuosi. Sarebbe una beffa”.