Rimini. Proseguono le verifiche effettuate nell’ambito del piano provinciale dei controlli relativi alla effettiva osservanza delle disposizioni governative sul green pass

Dic 27, 2021

  • Condividi l'articolo

    Proseguono le verifiche effettuate nell’ambito del piano provinciale dei controlli relativi alla effettiva osservanza delle disposizioni governative sul green pass, che vedono impegnate – sull’intero territorio provinciale – tutte le Forze di Polizia, ivi comprese le specialità (Forestale, Stradale, Ferroviaria, etc.), con il fondamentale coinvolgimento delle Polizie Locali.

     

    Report relativo alla terza settimana:

    – Green pass: persone controllate  2217

    – Green pass: persone sanzionate 11

    – Dispositivi di protezione delle vie respiratorie: persone controllate e sanzionate 110      

    – Attività o esercizi controllati  282

    – Titolari di attività o esercizi sanzionati 4

     

    Costante è stata, peraltro, da parte delle Forze dell’Ordine anche l’azione di prevenzione e contrasto ai fenomeni di criminalità nell’anno che si avvia a conclusione.

    Da una analisi sull’andamento dell’attività in provincia, emerge il dato globale di un -12% dei delitti complessivamente consumati, che passano dai 19.980 del 2019 (anno preso a riferimento in considerazione di un 2020 fortemente condizionato dall’espandersi della pandemia e quindi non assumibile ai fini di una parametrazione) ai 17.599 del corrente anno.

    In particolare, sul fronte delle rapine sono in diminuzione quelle a istituti di credito e uffici postali, agli esercizi commerciali e alle abitazioni, mentre crescono quelle perpetrate in pubblica via.

    Sul versante dei furti, invece, si registra un decremento di quelli relativi alle abitazioni, ai borseggi e alle autovetture, mentre c’è un incremento di quelli “con strappo”.

    Diminuiscono anche i reati riguardanti le lesioni dolose, i danneggiamenti e gli stupefacenti, a fronte di una preoccupante escalation di truffe e frodi informatiche che recano un indice di +45%, per le quali appare doveroso richiamare l’attenzione di tutti alla massima prudenza nell’approccio alla rete internet, divenuta bacino di “pesca” privilegiato per determinate fattispecie delittuose.

    Altro dato significativo è quello dei controlli in ambito provinciale relativi ai veicoli, che sono passati dai 60.923 del 2019 ai 74.552 del 2021, con un sensibile incremento del 22%.

    Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha anche recentemente approvato i progetti presentati da 11 Comuni della provincia per la implementazione dei sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei Patti per l’attuazione della sicurezza urbana sottoscritti dai Sindaci dei Comuni di Rimini,, Bellaria Igea Marina, Cattolica, Riccione, Verucchio, Sant’Agata Feltria, Talamello, San Leo, Montecopiolo, Montefiore Conca e Misano Adriatico.

    I progetti sono finalizzati specificamente a rafforzare il complessivo livello di sicurezza e prevedono l’installazione di circa 170 telecamere in aree dei territori comunali maggiormente sensibili sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica.

  • Biathlon: Cdm, Wierer è quinta ad Anterselva

    Biathlon: Cdm, Wierer è quinta ad Anterselva

    (ANSA) - ANTERSELVA, 21 GEN - La 25enne francese Justine Braisaz-Bouchet ha vinto la prova individuale sui 15 km valida per la Coppa del mondo di biathlon, svoltasi a porte chiuse nella nella Südtirol Arena Alto Adige. Al secondo posto l'altra francese Julia Simon....

    Travolto da carro carnevale, due a giudizio e un abbreviato

    Travolto da carro carnevale, due a giudizio e un abbreviato

    (ANSA) - BOLOGNA, 21 GEN - Due persone rinviate a giudizio e un'altra che invece ha scelto di essere processata con la formula del rito abbreviato (che prevede lo sconto di un terzo della eventuale pena). E' questo l'esito dell'udienza preliminare, davanti al Gup del...