Rimini. Pugni e testata alla moglie davanti ai figli piccoli: arrestato

Mag 20, 2021

  • Condividi l'articolo

    Ennesima vicenda di violenza con la notifica nei giorni scorsi dell’avviso di conclusione indagini ad un 37enne accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali reati aggravati dal grado di parentela. La vittima, infatti, è la moglie nonché madre dei loro tre figli, picchiata ed insultata quasi sempre davanti ai bambini ancora molto piccoli. Il soggetto passava le giornate ad ubriacarsi, fare uso di marijuana, hashish, cocaina, poi il vizio del gioco. In un caso dopo avere insultato la donna anziché un pugno sul naso, le aveva sferrato una testata. Da lì finalmente la forza di fare denuncia e l’arresto dell’aggressore.