Rimini. Rissa e coltelli: “Mi sono solo difeso”

Ago 30, 2022

Condividi l'articolo

Resta in carcere il 30enne albanese fermato dai carabinieri della Compagnia di Rimini con l’accusa di tentato omicidio per aver ferito con due coltellate un 38enne all’alba di venerdì scorso a Marina centro. Ha risposto per oltre un’ora alle domande del Gip raccontando la sua versione dei fatti: “Mi sono solamente difeso”. Una versione che evidentemente non ha retto.