Rimini. Ristoratore condannato a 4 anni per maltrattamenti in famiglia

Quattro anni di reclusione. È la pena che la corte d’appello ha inflitto ieri a un ex ristoratore sessantenne, che vive nel Riminese accusato di maltrattamenti in famiglia. A subire vessazioni fisiche e psicologiche per lungo tempo, ma in anni lontani, erano stati, oltre alla moglie, anche i figli.