Rimini. Ruba 3mila euro dalla cassa: dipendente incastrato da telecamera nascosta

Un 30enne ha trafugato 3mila euro in contanti custoditi nel registratore di cassa di un market. Per coprire le tracce, la mattina in cui il suo datore di lavoro ha scoperto di essere stato derubato, gli ha inviato una serie di messaggi. Durante la notte, la “cicatrice” di un recente intervento chirurgico, si era riaperta e lui si trovava in ospedale dove era dovuto correre per rifare la medicazione. Peccato che la telecamera – della quale ignorava la presenza – lo ha ripreso mentre metteva le mani sui soldi. Dovrà rispondere di tutto questo in tribunale.