RIMINI. Scatta l’America’s Cup, l’incoraggiamento di Rimini a Max Sirena e alla sua Luna Rossa

“Max, dal nostro mare che ti arrivi un buon vento”.

 

Da Rimini arriva forte e caloroso l’incoraggiamento a Max Sirena, il timoniere di Luna Rossa che da mercoledì (alle 4 ore italiane) nella baia di Auckland contenderà al Team New Zealand la 36esima Coppa America.

In una pausa dai sopralluoghi sui cantieri in corso del Parco del Mare, la Giunta comunale ha voluto fare l’in bocca al lupo allo skipper riminese e all’equipaggio italiano alla vigilia della partenza della più prestigiosa sfida velistica al mondo, occasione per portare alla ribalta il talento e l’eccellenza del made in Italy. Un gesto simbolico dalla palata del porto di Rimini, ad unire idealmente il nostro mare alle acque neozelandesi, al quale hanno partecipato anche i rappresentanti del mondo del mare riminese: Marco Valcamonici per il Club Nautico, Leonardo Bernardini per il Circolo velico e Andrea Musone per la Federazione Italiana Vela.