Rimini. Scene da far west: continue risse alla vecchia pescheria e ragazzine che si prendono a pugni in centro

Mag 10, 2021

  • Condividi l'articolo

    Mentre alla vecchia pescheria si segnalano 4 risse in 7 giorni con dipendenti che hanno ormai paura persino ad andare a lavorare, si segnala l’ennesimo parapiglia questa volta in via Serpieri, dove due compagnie di ragazzine, la più giovane di 16 anni la più vecchia quasi 19enne, hanno dato vita nel portico all’altezza dell’ingresso diretto del Conad dentro il Coin, a scene poco edificanti. Alla base della rissa uno sguardo di troppo: così dalle parolacce sono passate alle vie di fatto: le 8 si sono calmate solo all’arrivo della polizia che ha identificato tutti. E ancora, pochi minuti prima, questa volta in piazza Cavour all’altezza di dove c’era l’edicola, carabinieri e polizia avevano hanno un’altra zuffa di adolescenti.