Rimini. Scoperto furto in una nota clinica privata  

Dic 17, 2020

  • Condividi l'articolo

    I Carabinieri della stazione di Rimini Principale in questo pomeriggio del 17 dicembre hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rimini un bellariese di anni 35, individuato quale responsabile di un furto commesso durante la scorsa notte ai danni di una nota clinica privata situata in via Settembrini. Ad incastrarlo sono stati i filmati della videosorveglianza, le cui immagine analizzate dai militari che sono intervenuti nella mattinata odierna per il sopralluogo ed acquisite dalla direzione. Il furto aveva fruttato all’interessato un televisore, una telecamera ed un notebook che puntualmente sono stati rinvenuti a casa dell’incolpato e restituiti ai legittimi proprietari della mattinata al termine delle indagini.

     

    I Carabinieri continueranno a prestare la massima attenzione al territorio, organizzando periodicamente servizi preventivi e repressivi al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la cittadinanza e porre in essere una concreta azione di contrasto ai vari fenomeni delittuosi.