Rimini. Scuole, altri 20 contagi: già 43 le aule vuote. L’ordinanza Bonaccini sta penalizzando il settore

Apr 14, 2021

  • Condividi l'articolo

    Altri 20 contagi nelle scuole della Romagna portano il numero di aule vuote a 43 e con esse circa un migliaio di bambini e ragazzi obbligati a rimanere a casa dall’ordinanza del presidente della Regione Emilia Romagna datata 6 aprile. Le nuove prescrizioni infatti impongono l’obbligo di quarantena per 14 giorni a tutta la classe nel caso di un contagio. Un problema che i dirigenti scolastici della provincia di Rimini hanno già sottoposto all’Ufficio scolastico per ottenere un aggiustamento e facilitare così la presenza in classe degli insegnanti.