Rimini. Si rifiuta di deporre in aula sotto al crocifisso: udienza rinviata

Set 29, 2021

  • Condividi l'articolo

    Torna in tribunale da testimone e si rifiuta di deporre in un’aula con il crocifisso. Lui è un ex magistrato, costretto a lasciare la toga proprio perché non intendeva più celebrare i processi dove campeggiava il simbolo cristiano. Alla richiesta dell’ex toga, in veste questa volta di testimone, il giudice onorario ha chiesto alla viceprocuratrice onoraria se avesse qualcosa da obiettare e poi ha rinviato l’udienza chiedendo alla cancelleria del tribunale di trovare e mettere a disposizione per la prossima volta un’aula nella quale non ci sia il crocifisso. Di certo nessuno potrà tacciarlo di non essere coerente…

  • Incidenti lavoro: 2 operai feriti in centrale termica, uno grave

    Incidenti lavoro: 2 operai feriti in centrale termica, uno grave

    (ANSA) - MILANO, 16 OTT - Due operai sono rimasti feriti, uno in modo grave, in mattinata a Turbigo (Milano) all'interno di una centrale termica. Secondo la ricostruzione del 118, i due operai sarebbero precipitati da un'altezza di circa quattro metri, Un 49enne ha...

    Russia: Putin scocciato con reporter, ‘bella ma non ascolta’

    Russia: Putin scocciato con reporter, ‘bella ma non ascolta’

     Il presidente russo Vladimir Putin è stato accusato di atteggiamenti sessisti nei confronti della giornalista della CNBC Hadley Gamble. Putin ha chiamato la reporter "bella" e "graziosa" e poi ha suggerito che lei non avesse capito quello che stava dicendo....