Rimini. Si spacciano per Vitali e chiedono soldi per i bimbi africani

Bruttissima vicenda che come altre di questa natura fa leva sui sentimenti della gente per raggirarli e spillare loro soldi. “Si spacciano per me su Facebook e Instagram e chiedono soldi”. La denuncia è di Stefano Vitali, ex presidente della Provincia, e ora membro dell’associazione Papa Giovanni XXIII, che ieri mattina si è recato dalla polizia postale per mettere nero su bianco quanto accaduto e fare in modo che nessuno si appropri più della sua identità “per truffare altre persone con la scusa di raccogliere soldi per i bambini dell’Africa”.