RIMINI. “Situazione tragica” a Viserba, in via Celli. La segnalazione di un residente

Lug 20, 2021

  • Condividi l'articolo
    Il transito di veicoli verso e da la stazione ecologica e l’HUB di Hera rendono la Via Celli PERICOLOSA e INVIVIBILE.
    I bilici HERA di oltre 30 t. iniziano a transitare VELOCEMENTE alle 5 del mattino su un asfalto al collasso producendo frastuoni udibili a centinaia di metri di distanza e per chi abita nelle vicinanze rimane una disgustosa sveglia quotidiana, domenica compresa.
    I mezzi HERA invece di medie dimensioni sfrecciano a qualsiasi ora del giorno rendendo la via PERICOLOSISSIMA per pedoni e biciclette.
    Molti autisti sono stati fermati ed avvisati, direttamente dai residenti, di andare piano perché ci sono bimbi, animali, biciclette,… alcuni lo fanno e ci rispettano, molti altri ci mandano a quel pasese dicendo che hanno fretta e che fanno quello che vogliono perchè NON CI SONO DIVIETI E LIMITI DI VELOCITÀ.
    Il discorso non cambia per i privati diretti al centro ambiente che letteralmente VOLANO e fanno gestacci se gli intimi di rallentare, questa maleducazione e inciviltà va fermata.
    Negli incontri e nelle comunicazioni avuti con l’Amministrazione Comunale, da più di 2 anni si parla di una strada Hera-via Grazia Verenin, strada che necessita di tempi medio/lunghi per essere fatta e non è ASSOLUTAMENTE possibile dover aspettare quest’opera senza fare niente lasciandoci in balia dello schifo totale.
    In uno dei tanti incontri su queste problematiche fu proprio detto che “SERVE TEMPO, PERÒ LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO” ed é proprio in base a questa affermazione che sono, siamo a richiedere delle soluzioni almeno temporanee.
    Fu fatta un’ordinanza in cui si attuava un senso unico mare/monte…..MAI ATTUATA PER PROTESTE
    Un rapporto del Commissario di Polizia afferma la pericolosità della via e anch’egli suggerisce delle soluzioni temporanee in attesa dell’opera di cui sopra….anche questo rapporto mai considerato.
    RISPETTABILE AMMINISTRAZIONE È ORA DI FARE QUALCOSA!!!
    Un limite dei 30 è assolutamente NECESSARIO e non solo!!!!
    Si può anche attuare una soluzione come in via Bruschi, un SENSO UNICO solo dalla statale al centro ambiente.
    I residenti lato mare non avrebbero problemi di senso unico e il grosso traffico di mezzi verso Hera verrebbe distribuito su tutta la via togliendo poi l’ingresso in statale rilevato pericolosissimo….ma non sono io che devo trovare la soluzione, non siamo noi residenti a dover dire cosa fare, SIETE VOI CAVOLI!!!!
    SIAMO ARRIVATI AL LIMITE.
    0:00 / 0:07
    0:00 / 1:22
    Commenti: 1
    Mi piace

    Commenta
    Condividi
  • New York introduce il pass per palestre e ristoranti

    New York introduce il pass per palestre e ristoranti

    La città di New York si appresta, prima negli Usa, a chiedere il certificato di vaccinazione per l'ingresso nelle palestre e nei ristoranti, sia per i clienti che per i dipendenti. La norma che dovrebbe essere annunciata dal sindaco Bill de Blasio, scrive il New York...

    Calcio: Cagliari;Nandez rientra in Italia ma andrà all’Inter

    Calcio: Cagliari;Nandez rientra in Italia ma andrà all’Inter

    (ANSA) - CAGLIARI, 03 AGO - Nandez di ritorno in Italia e in Sardegna: il permesso extra concesso dal Cagliari dopo la Copa America scade oggi. Domani, espletate tutte le procedure anti Covid, l'uruguaiano potrebbe essere ad Assemini per il primo allenamento della...