Rimini. Spengono incendio: le polveri intossicano e mandano in ospedale due bambine ospiti di hotel

Lug 1, 2021

  • Condividi l'articolo

    Momenti di tensione ieri in un hotel di Rivazzura, quando tre persone tra cui due bambine di 3 e 5 anni hanno iniziato improvvisamente a sentirsi male. Mentre le tre persone sono state portate in pronto soccorso per gli accertamenti è emerso che in una struttura ricettiva a fianco di quella interessata era scoppiato un incendio al motore esterno di un condizionatore. I titolari, accorsi per spegnerlo, avevano utilizzato gli estintori a polvere e a causa del vento le polveri sono finite nel giardino dell’altra struttura ricettiva provocando i malesseri. I tre intossicati non sarebbero in pericolo di vita. In corso gli accertamenti dei carabinieri che stanno vagliando i fatti.