Rimini. Terribile incendio: cinquanta moto d’epoca rimaste sepolte dal crollo del tetto. E 5 persone hanno rischiato la vita

Giu 12, 2021

  • Condividi l'articolo

    Emergono nuovi dettagli sull’incendio di vaste proporzioni che l’altra notte ha devastato il capannone industriale di via De Gasperi, nella zona artigianale di Viserba Monte a Rimini, che ospita la ditta “Tiraferri traslochi” e altre cinque attività. Non ci sono stati feriti, ma i danni sono ingentissimi e le cause ancora sconosciute. Peraltro il tutto sarebbe potuto finire in tragedia ma per fortuna i cinque occupanti dell’appartamento sopra lo stabile sono stati salvati dal pronto intervento del vigilante di un istituto privato che, sapendo della loro presenza, ha dato l’allarme. Oltre alla sede logistica della Tiraferri e al deposito, il fuoco ha distrutto anche altre due attività (un’officina meccanica e un deposito di motocicli storici). Cinquanta moto d’epoca sono rimaste sepolte dal crollo del tetto della struttura. Crepe si vedono un po’ ovunque, c’è il rischio che anche i pilastri di sostegno siano stati danneggiati.

  • Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Oltre alla candidatura a sindaco di Enzo Ceccarelli, la Lega è pronta a sostenere quella del senatore Antonio Barboni, coordinatore provinciale di Forza Italia. Quindi ad oggi i nomi sono due, Ceccarelli e Barboni. Si attende a questo punto una decisione in modo che...