Rimini, Travolta e uccisa dal treno: incidente e non suicidio. C’è chi ha visto

Emergono nuovi dettagli sulla donna travolta dal treno al passaggio al livello. La tragedia è accaduta lunedì sera, verso le 21.15, in via XXV Marzo a Rivabella. La vittima è Viktoria Lesenko, donna di origine ucraina di 42 anni, residente da tempo a Rimini. Si è trattato di un incidente. Tutto è accaduto, infatti, sotto gli occhi di una testimone: “Pensava di farcela – ha raccontato un’altra signora, anche lei in attesa – l’ho vista abbassarsi, guardare a destra e a sinistra e poi cominciare a correre”. Insomma nessun gesto inconsulto, ma una tragica fatalità. Saranno comunque gli inquirenti una volta conclusa l’inchiesta a trarre le conclusioni del caso.