Rimini. Uccise ciclista durante manovra con tir: assolto autotrasportatore

Mag 19, 2021

  • Condividi l'articolo

    Assolto dall’accusa di omicidio stradale autotrasportatore bellariese di 48 anni. Alla guida di un autoarticolato, mentre era in manovra, aveva urtato un ciclista, morto in ospedale per le ferite riportate. L’accusa aveva chiesto la condanna a un anno e otto mesi di reclusione. I fatti risalgono all’11 dicembre 2018. La polizia locale aveva sanzionato il camionista, ma invece nel processo è emerso che aveva rispettato le prescrizioni imposte dal codice della strada. Si era fermato allo stop, aveva azionato la freccia e a passo d’uomo aveva svoltato a destra “allargando” naturalmente la curva per consentire la svolta all’autoarticolato con rimorchio di 16 metri.