RIMINI. UN ASSAGGIO D’ESTATE CON IL MENU’ A QUATTRO MANI PROPOSTO DA QUARTOPIANO SUITE RESTAURANT E GUIDO

Apr 14, 2021

  • Condividi l'articolo

     

    Rimini, 14 aprile 2021 – Si ispira al mare, al sole e alla voglia di libertà tipicamente estiva il menù a quattro mani proposto da Quartopiano Suite Restaurant e Guido per l’asporto o il delivery “A casa tua”. Sarà un po’ gustarsi un anticipo d’estate, assaporando le sorprendenti creazioni dello chef Silver Succi e del collega stellato Gianpaolo Raschi.

    “Le giornate che si allungano, le prime passeggiate sulla spiaggia, la pelle che si arrossa al sole: tutto questo accende in noi un forte desiderio d’estate – commentano i due chef -. Sensazioni ed emozioni che vogliamo trasmettere attraverso i profumi, i sapori e i colori che si ispirano alla stagione più bella dell’anno e al mare, elemento tanto caro a noi riminesi. Nella speranza di poter al più presto accogliere nuovamente i clienti all’interno dei nostri ristoranti, vogliamo regalare un anticipo d’estate da vivere a casa”.

    Il menù, disponibile in numeri limitati, potrà essere ordinato per la cena di sabato 17 aprile e per il pranzo e la cena di domenica 18 aprile.

    Sarà sufficiente seguire poche semplici istruzioni per gustare i piatti proprio come al ristorante.

    Tutte le informazioni su prenotazioni e modalità di consegna e ritiro sono disponibili sul sito di Quartopiano Suite Restaurant al link https://www.quartopianoristorante.com/cena/2021/04/12/quartopiano-suite-restaurant-e-guido-a-casa-tua/.

    IL MENU’

    Aperitivo: Sardoncino e cipolla in carpione e tartelletta di parmigiana con ricotta e basilico (Silver Succi)

    Sandwich di alga Nori con baccalà mantecato e vongola alla marinara in aspic (Gianpaolo Raschi)

    Antipasto: Rosole e lumachine di mare (Gianpaolo Raschi)

    Primo:  Nidi di rondine gratinati con polpa di granchio e stridoli, su carciofi trifolati e succo di granchietti (Silver Succi)

    Secondo: Calamari alla piastra, crema parmentier e asparagi croccanti (Gianpaolo Raschi)

    Dolce: La “Fragola” (Silver Succi)

    Coccole finali: Tartelletta al cioccolato Dulcey, caramello e arachidi (Silver Succi)

    Tarte Tatin ( Gianpaolo Raschi)

    Panificati:  Pane “contadino” alle patate (Silver Succi)

    Cracker di piadina (Gianpaolo Raschi)