Rimini. Un sistema di videosorveglianza diffuso per San Leo per presidiare gli accessi e le uscite

Un sistema di videosorveglianza diffuso per San Leo per presidiare gli accessi e le uscite del territorio del Comunale, dal confine con Verucchio a quello con la Repubblica di San Marino che toccherà tutto il perimetro del territorio comunale su 9 varchi serviti da 18 telecamere: è il progetto che la Giunta Comunale di San Leo ha deciso di candidare per accedere ai finanziamenti statali destinati alla sicurezza urbana per l’installazione di un nuovo sistema di videosorveglianza cittadino.