RIMINI. Una mobilità sostenibile, veloce e smart: un’estate di novità e sperimentazioni per spostarsi a Rimini senz’auto

Lug 8, 2021

  • Condividi l'articolo

     

    Un panel di servizi in grado di intercettare le esigenze di tutti, per muoversi in maniera smart, sostenibile ed economica.

    L’estate riminese si conferma una stagione di novità e sperimentazioni sul fronte della mobilità, con nuovi servizi che si affiancano e si integrano con le proposte già lanciate negli anni passati. Una mobilità dunque sempre più attenta all’ambiente, capace di intercettare le opportunità offerte dalla tecnologia e che punta ad alleggerire il peso delle auto private sulle strade della città.

    La micromobilità elettrica: monopattini, ebike, scooter 

    1.300 monopattini, 300 ebike, 50 scooter: sono i numeri dei servizi di micromobilità in sharing attiva quest’estate sul territorio comunale di Rimini. Una flotta di mezzi a disposizione di riminesi e turisti grazie alla collaborazione tra il Comune e i partner Bird, presente con circa 800 monopattini, e Lime, con 300 monopattini e 300 ebike in free floating modello Jump. Novità dell’estate gli scooter scooter 100% elettrici a marchio MiMoto, da utilizzare nell’area compresa a mare della SS16 ad esclusione delle are ZTL del centro storico e del parco del mare. Un servizio utilizzabile con app, nato su proposta di BeCharge, società che gestisce il servizio di colonnine di ricariche per mezzi elettrici presenti sul territorio comunale. Ad oggi sono 84 i punti ricarica presenti a Rimini e ulteriori sono in fase di attivazione. Nuovi servizi che si possono integrare con il Metromare, servizio anch’esso full electric, e per il quale si attende entro l’estate l’operatività dei nuovi mezzi.

    Car sharing 

    Ha debuttato a fine giugno Corrente, il servizio di car sharing 100% elettrico a flusso libero già attivo a Bologna, Ferrara e Casalecchio di Reno. A disposizione cinquanta Renault Zoe 100% elettriche che si prenotano e guidano solo scaricando una app: è possibile prenotare la corsa dal proprio smartphone e pagare con addebito su carta di credito. Le Zoe elettriche hanno un’autonomia di oltre 300 chilometri e parcheggiando sulle strisce blu non si paga la sosta. Corrente si può utilizzare anche fuori Rimini, ma riconsegnando l’auto in una zona coperta dal servizio, organizzato da Tper.

    In spiaggia senza pensieri: “Shuttle mare” e “Mare comodo” 

    È attivo dal 28 giugno e sono già oltre 450 i passeggeri di Shuttle Mare, il servizio di trasporto gratuito che collega la spiaggia di Rimini sud con la zona a monte della ferrovia. Il servizio, attivo fino al 29 agosto, conta già 750 utenti registrati alla App Shotl, lo strumento che permette di prenotare il servizio. Sono oltre 200 le corse che sono state richieste nella prima settimana e che hanno collegato la zona delimitata dalla statale SS16, dal fiume Marecchia e dal viale Siracusa con il lungomare sud di Rimini (dal porto canale al bagno 100). L’utente può prenotare il bus-navetta per un massimo di 5 persone: si può salire ad una qualunque delle fermate del trasporto pubblico locale a monte della ferrovia e scendere ad una qualsiasi fermata a mare della ferrovia.

    Anche la zona nord di Rimini è coperta da un servizio utile a raggiungere la spiaggia senza il pensiero del parcheggio. “Mare Comodo” è un servizio di navetta, attivo tutti i sabati e le domeniche di luglio e agosto, che collega il parcheggio Ovest della Fiera alla stazione ferroviaria di Viserba. Al prezzo di 3 euro è possibile lasciare la propria auto nel parcheggio custodito della fiera e fruire delle navette che partono ogni 20 minuti tra le 8.30 e le 10:30. Al pomeriggio, dalle ore 17.30 e fino alle 19:30, il servizio di navetta riporterà dalla stazione alla propria auto. Per chi deve rientrare al parcheggio dalle 10:30 alle 17:30, è possibile prenotare gratuitamente la navetta (327 468 63 51).

    Moovit, la mobilità a portata di app 

    Il trasporto a portata di smartphone grazie a Moovit, l’applicazione nata dalla collaborazione con Start Romagna che consente di trovare in pochi minuti le soluzioni migliori per raggiungere la propria destinazione e per conoscere in tempo reale l’orario di arrivo del mezzo pubblico alla fermata. All’interno dell’app Moovit sono state mappate e inserite le 51 linee urbane ed extraurbane operate da Start, le quasi 3.000 fermate presenti sul territorio della provincia di Rimini e in Romagna e dall’autunno anche le linee scolastiche. Sempre nell’app Moovit sono disponibili i mezzi di micromobilità alternativa e le biciclette del bike sharing. Quando l’utente interroga l’app per conoscere il percorso migliore per raggiungere la propria destinazione, Moovit propone tutti i percorsi possibili: dagli autobus ai treni regionali, dai monopattini elettrici alle biciclette.

     

    Bike Park 

    Il Bike Park a due passi dalla stazione è diventato un punto di riferimento per chi si muove in bici. Tanti i servizi: parcheggio custodito, noleggio di biciclette (monomarcia, a sei marce o elettriche, cargo bike), ciclofficina attrezzata con assistenza meccanica ed informativa, ricarica biciclette elettriche, negozio accessori e un piccolo bar. E per chi è di passaggio e volesse fermarsi solo per alcune ore in città è possibile usufruire del deposito bagagli (4 € a bagaglio per 24h).  Inoltre, per chi viaggia con Trenitalia, sono previste riduzioni e agevolazioni per usufruire dei servizi della velostazione. Un’opportunità in più per scoprire il territorio in bicicletta, grazie ai quasi 130 km di piste e percorsi ciclopedonali che collegano mare, centro ed entroterra.

    L’hub della stazione 

    La stazione ferroviaria di Rimini, porta di ingresso e area strategica di accesso alla città, è il nuovo hub della mobilità sostenibile: l’area rappresenta il capolinea della quasi totalità delle linee urbane e interurbane del trasporto pubblico, del Metromare e dei percorsi ciclabili della Bicipolitana. Per chi deve raggiungere la stazione è possibile usufruire della sosta auto gratuita ‘kiss and ride’, che consente una sosta veloce a tutti coloro che accompagnano o accolgono i viaggiatori in partenza e in arrivo. Una tipologia di parcheggio già attivo anche nei parcheggi Metropark, dove è possibile prenotare e acquistare il posto auto insieme al biglietto di viaggio in treno. Altri parcheggi sono a disposizione per lasciare l’auto a poca distanza dalla stazione, tra questi il Parcheggio Clementini e il Rimini Parking.

  • Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Rimini. Centrodestra, elezioni: Lega pronta a sostenere Barboni

    Oltre alla candidatura a sindaco di Enzo Ceccarelli, la Lega è pronta a sostenere quella del senatore Antonio Barboni, coordinatore provinciale di Forza Italia. Quindi ad oggi i nomi sono due, Ceccarelli e Barboni. Si attende a questo punto una decisione in modo che...