Rimini. Uova di Pasqua al reparto di oncoematologia pediatrica grazie al Gruppo Maggioli

“In questo anno così particolare, in cui siamo tutti concentrati sull’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia abbiamo scelto di continuare a supportare l’Istituto Oncologico Romagnolo ONLUS: un’eccellenza del territorio, ma anche a livello nazionale, con la consegna delle uova ai bambini del reparto di oncoematologia pediatrica di Rimini”.

Parla Cristina Maggioli, Consigliere Delegato Risorse Umane, Sicurezza e Ambiente del Gruppo Maggioli, che questa mattina ha incontrato all’Ospedale Infermi di Rimini, la Dott.ssa Roberta Pericoli – Responsabile del reparto di Oncoematologia Pediatrica, il Dott. Gianluca Vergine – Direttore dell’U.O. di Pediatria ed il Dott. Vincenzo Domenichelli – Direttore di Chirurgia Pediatrica e consegnato le uova di cioccolato al reparto riminese di oncoematologia pediatrica.

Il Gruppo Maggioli, fortemente attento al sociale ed alla Comunità in cui opera ha trovato nell’iniziativa l’espressione dei valori che persegue e condivide nel suo agire quotidiano come impresa e come gruppo di persone.

“Continua il nostro impegno nel sociale. Dopo le azioni messe in campo lo scorso anno. Non ho esitato un secondo ad aderire a questa iniziativa, perché è grazie al lavoro del Gruppo che siamo riusciti a chiudere l’anno con un bilancio positivo e questo ci ha permesso di fare questa piccola azione. Un gesto che facciamo a nome di tutto il Gruppo. Il bello di vivere all’interno di una famiglia, di una comunità, di una società è il supporto, il senso di forza del gruppo che sostiene il singolo. – ha continuato Cristina Maggioli – Con questo spirito viviamo la nostra azienda e con questo ideale ci sentiamo parte del territorio. Un territorio che vogliamo appoggiare, soprattutto quando si parla di bambini, soprattutto quando l’iniziativa, nella sua semplicità, racchiude tutto l’amore e la sensibilità che chi opera nel settore sanitario, in un’area così delicata, manifesta ogni giorno.”