Rimini. Vaccino anticovid: in alcune Rsa solo il 70% del personale sanitario ha aderito

La Regione Emilia Romagna ha comunicato che il 95 – 96 % di medici e infermieri sono intenzionati a ricevere nelle prossime settimane il vaccino anche se a livello locale l’appello è quello di non usare toni troppo trionfalistici e di imbastire piuttosto una campagna di persuasione. Per quanto riguarda il tasso di adesione di medici e infermieri alla campagna vaccinale in Provincia di Rimini sono disponibili dati parziali e grezzi riferiti a un Cra e ad alcune Rsa. E le percentuali sarebbero ben lontane da quel 95% indicato a livello regionale dalla Regione Emilia Romagna. “I primi dati grezzi ci raccontano che in alcune Rsa e una Cra in particolare il 70% degli operatori sanitari ha manifestato l’intenzione di vaccinarsi contro il Covid. Questa percentuale deve salire, altrimenti l’obiettivo – l’immunità di gregge non verrà raggiunto“ spiega il presidente dell’ordine dei Medici della Provincia di Rimini Maurizio Grossi.