Rimini. Violentata sotto ipnosi: pesanti accuse contro psicoterapeuta

Finisce nei guai uno psicologo-psicoterapeuta cinquantenne indagato per violenza sessuale. Secondo l’accusa avrebbe abusato di una paziente che ha la metà dei suoi anni, approfittando del rapporto di fiducia e della condizione di soggezione della ragazza. La vittima, secondo quando racconta, sarebbe stata indotta dallo specialista a subire e a compiere atti sessuali senza avere piena consapevolezza di quanto stava accadendo essendo sotto una sorta di ipnosi. Avviso di conclusione indagini per il medico che rischia il rinvio a giudizio.