Rimini. Vuole essere l’unico uomo della sua vita: la stupra e le spacca una vertebra

Dic 5, 2021

  • Condividi l'articolo

    Ordine di custodia cautelare in carcere per un 44enne al quale viene vietato l’avvicinamento alla ex nel raggio di mezzo chilometro. Pesantissimi i reati contestati e che gli hanno spalancato le porte dei Casetti: maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, violenza sessuale. La denuncia della donna è scattata dopo essere passata al pronto soccorso dove le era stata diagnosticata la frattura di una vertebra (30 giorni la prognosi) per la caduta dalle scale provocata dal compagno con una spinta, mentre cercava di uscire di casa dopo l’ennesima aggressione, nata perché lui doveva essere l’unico uomo della sua vita, anche nell’ambito famigliare. Lunga tuttavia la lista degli episodi violenti. Presa in spalla dopo l’ennesima lite la donna era stata portata in camera da letto, strappandole tutti gli indumenti che indossava: pantaloni, calzamaglia, biancheria intima. Quindi l’uomo aveva iniziato ad abusare di lei.

  • Nina Zilli, il suo primo libro ‘L’ultimo di sette’

    Nina Zilli, il suo primo libro ‘L’ultimo di sette’

    NINA ZILLI, L'ULTIMO DI SETTE (RIZZOLI, PP. 252, EURO 17,00) Un'artista, Anna, che è come i suoi quadri: istinto, energia pura, eleganza e creatività, e un trombettista jazz, Raffaello, dall'aria sexy e stropicciata. Si incontrano durante un'asta di beneficenza su uno...

    Festival del giornalismo a Perugia, si delinea il programma

    Festival del giornalismo a Perugia, si delinea il programma

    PERUGIA - Lavoro, scuola, scienza, diritti, migrazioni: sono questi i principali temi al centro del Festival internazionale del giornalismo, in programma a Perugia dal 6 al 10 aprile. Tra i primi ospiti annunciati anche Cecilia Strada, Nello Scavo e Lirio Abbate,...