• Rinviato per maltempo lancio di 54 satelliti Starlink

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 14 SET – Rinviato a causa di fulmini il nuovo
    lancio di 54 satelliti Starlink, la rete di connessione internet
    satellitare di SpaceX. Il lancio, con un razzo Falcon 9 dalla
    base di Cape Canaveral, era in programma nella notte scorsa ed
    è stato rinviato alle 3:48 italiane di giovedì 15 settembre.
        Lo stop del conto alla rovescia è stato deciso dai tecnici
    della SpaceX poco prima dell’avvio delle procedure di
    caricamento del propellente liquido in quanto le condizioni
    meteo non garantivano la sicurezza del lancio. Il razzo avrebbe
    dovuto mettere in orbita 54 nuovi satelliti Starlink, per una
    massa complessiva di 16 tonnellate di materiali, ma i tanti
    fulmini hanno spinto i tecnici a scegliere di rinviare a domani
    notte anche se le previsioni continueranno a non essere ottimali
    neanche per i prossimi giorni.
        La missione, chiamata Starlink 4-34 corrisponde al 42esima
    lancio di un Falcon 9 nel 2022, che punta a completare almeno 60
    lanci nel corso dell’anno. Obiettivo dichiarato a inizio anno
    dal fondatore di SpaceX, Elon Musk. L’obiettivo è stato ribadito
    recentemente a Parigi, in occasione World Satellite Business
    Week dal vicepresidente delle vendite commerciali della SpaceX,
    Tom Ochinero, per il quale la società punta a completare ben 100
    lanci nel 2023. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte