Romagna. Ricordo al futuro: voci dal mondo, ciclo di letture a puntate on line

Dic 19, 2020

  • Condividi l'articolo

    Ricordo al futuro: voci dal mondo

     

    ciclo di letture a puntate on line

     

    martedì 22 dicembre alle ore 18.00 Pioggia di giugno

    su UniradiocesenaRadio Emilia Romagna e su ERTonAIR

     

     

     

    Martedì 22 dicembre alle ore 18.00 sui canali di UniradioRadio Emilia Romagna sarà on line il secondo podcast del ciclo Ricordo al futuro: voci dal mondo: Simone Francia (Compagnia permanente di ERT Fondazione) legge un estratto da Pioggia di giugno dell’autore libanese Jabbour Douaihy.

     

    Nato nel 1949 a Zgharta, Jabbour Douaihy insegna Letteratura francese all’Università libanese di Tripoli. Tra i protagonisti culturali nel suo paese, ha pubblicato in Italia Pioggia di giugno (2010) e San Giorgio guardava altrove (2012) con Feltrinelli.

    Il romanzo racconta la storia di un uomo, Elia, che torna nel suo piccolo paese, arroccato sulle montagne vicino a Beirut, per indagare i motivi che lo hanno costretto, vent’anni prima, a partire per gli Stati Uniti. Sua madre, Kamleh, in quel posto ha consumato tutta la sua vita.

    Sullo sfondo, si consumano la faida tra due famiglie maronite che hanno condiviso un territorio angusto pur essendo separate da ataviche rivalità e un fatto di sangue, avvenuto nel 1957, considerato dall’autore prodromo e paradigma della guerra civile che ha martoriato il Libano dal 1975 al 1990.

    Due generazioni e un luogo che si trasforma con il susseguirsi degli avvenimenti storici, a seconda delle persone che lo attraversano: un viaggio in cui si sente l’eco di tante storie, di amicizie che resistono nel tempo, di legami fra genitori e figli, fra vivi e morti, celebrati dalla comunità riunita per condividere i ricordi. Ma Pioggia di giugno è anche un’indagine sulle cause e sugli effetti di ogni scontro fratricida, che fa riflettere sulla fragilità delle ideologie.

     

    Il contenuto sarà disponibile anche sulla pagina del sito ERT dedicato alle produzioni digitali: ERTonAIR.

     

    Compagnia permanente di ERT Fondazione

    Emilia Romagna Teatro Fondazione in oltre 40 anni di attività ha dato vita a progetti teatrali di ampio respiro, dai molteplici profili, con l’obiettivo di coinvolgere profondamente i territori in cui risiede. In particolare, dal 2012, pensandosi come “teatro senza mura”, “teatro aperto” che si rivolge alle comunità in cui opera, la Fondazione ha creato diverse iniziative di teatro partecipato, che – grazie all’azione di una base stabile di attori – hanno permesso ai cittadini di essere protagonisti attivi di percorsi artistici e culturali. Fra queste: Il Ratto d’Europa. Per un’archeologia dei saperi comunitari (2011-2014), Carissimi Padri… Almanacchi della “Grande Pace” (1900-1915) (2015-2017), Un bel dì saremo – L’azienda è di tutti e serve a tutti (2018-2019).

    Per valorizzare ulteriormente questa vocazione pubblica, a partire dalla stagione 2019/2020, ERT Fondazione si è dotata di una compagnia permanente, dando avvio a una operazione innovativa per il panorama italiano: un gruppo di attori diventa parte organica e attiva della vita di un Teatro Nazionale, non solo sul piano più specificamente artistico, ma anche su quello della didattica (in seno alla Scuola di Teatro Iolanda Gazzerro) nonché della promozione continua del dialogo vivo con i cittadini spettatori: dai progetti di teatro partecipato alle letture pubbliche, passando per i classroom plays e per le visite spettacolo nei teatri di ERT. Compongono la Compagnia permanente di ERT: Simone Baroni, Daniele Cavone Felicioni, Michele Dell’Utri, Michele Di Giacomo, Simone Francia, Michele Lisi, Diana Manea, Paolo Minnielli, Elena Natucci, Silvia Rigon (regista assistente), Maria Vittoria Scarlattei, Cristiana Tramparulo, Jacopo Trebbi, Giulia Trivero, Massimo Vazzana.

     

    Ricordo al futuro: voci dal mondo

    Un percorso di ERT Fondazione, Radio Emilia Romagna e Uniradio Cesena

    nell’ambito del progetto di teatro partecipato Ricordo al futuro

    selezione dei testi a cura di Silvia Rigon

    testi di Waciny Laredj, Jabbour Douaihy, Lucia Berlin, Isabel Allende

    con Michele Di Giacomo, Simone Francia, Maria Vittoria Scarlattei, Cristiana Tramparulo

    (Compagnia permanente di ERT Fondazione)

    per Uniradio Cesena Eugenio, Maria e Matteo

    registrazioni Marco Mantovani

    produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione

     

     

    SECONDA PUNTATA – 22 dicembre ore 18.00

    Pioggia di giugno di Jabbour Douaihy
    legge Simone Francia

    durata 30’

     

     

     

    Debora Pietrobono

    Responsabile Ufficio Stampa Emilia Romagna Teatro Fondazione

    c/o Teatro Arena del Sole

    Via San Giuseppe, 8 – 40121 Bologna

    tel. 051 2910954 – cell. 347 8798621

    d.pietrobono@emiliaromagnateatro.com

    stampa@arenadelsole.it

     

    Emanuela Dallagiovanna

    Via Aldini, 22 – 47521 Cesena

    tel. 0547 355714 – cell. 347 9734716

    edallagiovanna@teatrobonci.it

     

    www.emiliaromagnateatro.com

     

     

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...