Ruby ter: Guerra e Sorcinelli, cene eleganti? Non scherziamo

Ott 6, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – MILANO, 06 OTT – “Cene eleganti? Ci viene da ridere,
    non scherziamo”. Così Barbara Guerra e Alessandra Sorcinelli,
    due delle giovani che presero parte alle serate di Arcore e che
    sono imputate nel caso Ruby ter assieme a Silvio Berlusconi,
    hanno risposto alle domande dei cronisti al termine
    dell’udienza, dopo essersi presentate in aula oggi. Entrambe
    hanno detto che l’ex premier “ci ha rovinato la vita” e si sono
    dette pronte a parlare durante l’esame in aula nelle prossimi
    udienze.
        Berlusconi non lo vedo più e non lo sento più, non mi
    interessa più la sua vita – ha spiegato Alessandra Sorcinelli –
    lui ha sempre cercato di risolvere solo i suoi interessi e io
    sono rimasta coinvolta in questa storia e ora penserò alla mia
    vita e a dimostrare la mia innocenza”. Anche Barbara Guerra si è
    detta pronta a chiarire: “Parlerò in aula, anche perché chi è
    imputato non viene e non ci mette la faccia, sono d’accordo col
    pm Siciliano, è vecchio ma poteva presentarsi”. Qualcuna le ha
    chiesto anche cosa ne pensasse dell’ipotesi di una corsa di
    Berlusconi alla Presidenza della Repubblica e lei ha risposto: “Per me deve stare a casa a fare il nonno”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    Europa League: Spalletti, grande partita di tutta la mia squadra

    (ANSA) - NAPOLI, 21 OTT - ''Abbiamo vinto grazie a un grandissimo atteggiamento perché la partita non era facile. Si è visto che questa squadra giocando chiusa poteva creare problemi sulle ripartenze e dunque era necessario che noi tenessimo equilibrio e pazienza per...

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta ha trascorso la notte scorsa in ospedale

    La regina Elisabetta, 95 anni, ha trascorso la notte scorsa in ospedale. Lo ha reso noto stasera Buckingham Palace, dopo essersi limitato ieri ad annunciare che la sovrana aveva rinunciato a una visita in Irlanda del Nord su raccomandazione dei suoi...