Rugby: Italia prepara test estivi, Crowley “avanti con crescita”

Giu 20, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 20 GIU – “E’ il primo tour in quattro anni, il
    primo per 26 atleti sui 33 che compongono la rosa. Ma, per noi,
    è soprattutto l’opportunità di continuare la strada che abbiamo
    intrapreso un anno fa qui a Pergine, continuare a seguire il
    nostro percorso, il nostro processo”. Il ct neozelandese
    dell’Italrugby, Kieran Crowley, non ha cambiato approccio a
    pochi giorni dalla partenza per Lisbona, dove sabato prossimo si
    terrà il primo dei test estivi che prevedono anche i match con
    la Romania e la Georgia.
        “Il nostro obiettivo è costruire sulle fondamenta che abbiamo
    posto col Sei Nazioni. Molti ritengono inaspettata la vittoria
    in Galles nel Sei Nazioni ma se ripenso alla crescita in
    moltissime aree del nostro gioco nell’inverno scorso credo che i
    progressi siano stati costanti – ha proseguito dal ritiro di
    Pergine Valusagana -. Ora ci si aspetta che l’Italia vinca
    agevolmente queste tre prossime partite, ma noi dobbiamo
    approcciarle tutte al meglio, fare le stesse cose, sempre nel
    migliore dei modi. Ora avremo la chance di vedere un po’ di
    nuovi giocatori”. “Nelle partite con Portogallo e Romania ci
    sarà per tutti una chance per scendere in campo – ha annunciato
    Crawley – e, per noi tecnici, di imparare a conoscere ancora
    meglio questi giocatori. Pensiamo a una partita alla volta, a
    cominciare da Lisbona. Il Portogallo rispetto a Romania e
    Georgia muove molto più il pallone, sta lottando per un posto ai
    Mondiali, e vorrà dimostrare di meritare quel palcoscenico”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Giochi Mediterraneo: live su sito Coni gare principali

    Giochi Mediterraneo: live su sito Coni gare principali

    (ANSA) - ROMA, 25 GIU - I Giochi del Mediterraneo 2022, al via oggi a Orano, in Algeria, con la cerimonia di apertura (ore 22 italiane), segnano un momento storico: per la prima volta in assoluto sarà possibile seguire in diretta sul sito del CONI una manifestazione...