Saga Coffee: Bonaccini ai dipendenti, Orlando verrà qui

Nov 19, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 19 NOV – “Mi ha detto il ministro Andrea
    Orlando di dirvi che nei prossimi giorni verrà qui”. Così il
    presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini,
    incontrando a Gaggio Montano (Bologna) i dipendenti della Saga
    Coffee al sedicesimo giorno di presidio davanti allo
    stabilimento che la proprietà, il gruppo bergamasco Evoca, ha
    annunciato di voler chiudere entro il 2022.
        “Non è che la venuta o l’andata sia risolutiva dei problemi,
    ma io credo che ci siano dei momenti in cui anche la presenza
    fisica e umana conti ancora qualcosa in questo Paese”,
    sottolinea Bonaccini. “Al Mise è pronto per essere attivato il
    tavolo, perché il governo deve prendere questa vertenza come una
    vertenza anche nazionale, dobbiamo tenere la filiera tutta
    insieme e tutta unita”, fa sapere il governatore. Bonaccini, che
    spiega di avere incontrato Orlando dopo la sua visita a
    Bruxelles, si rivolge all’esecutivo: “Serve che adesso il
    governo metta in campo in tempi brevissimi un provvedimento
    contro le delocalizzazioni”.
        Con il presidente della Regione sono saliti a Gaggio Montano
    l’assessore regionale al lavoro Vincenzo Colla, il sindaco
    metropolitano Matteo Lepore, la vicesindaca di Bologna Emily
    Clancy, i sindaci dell’Unione dei Comuni dell’Appennino
    bolognese e i parlamentari Andrea De Maria, Gianluca Benamati e
    Vasco Errani. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte