• Sale a 7 il bilancio dei morti nelle Marche per il maltempo

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 16 SET – Sale a sette il bilancio delle
    vittime dell’ondata di maltempo nelle Marche: i vigili del fuoco
    hanno recuperato a Bettolelle, una frazione del comune di
    Senigallia, il corpo di un uomo che è stato travolto dall’acqua
    mentre era a bordo della sua auto. Salvo, invece, un altro, che
    i vigili del fuoco hanno soccorso su un albero.
        C’è anche un bambino tra i 3 dispersi a Barbara, uno dei
    comuni della provincia di Ancona colpito dall’ondata di maltempo
    che ha provocato al momento 7 morti. Il piccolo era con la mamma
    in auto che è rimasta bloccata dall’acqua. Secondo quanto
    ricostruito al momento dai soccorritori, la donna sarebbe
    riuscita a lasciare l’auto con il bambino in braccio ma sarebbe
    poi stata nuovamente travolta. I vigili del fuoco l’hanno
    soccorsa e salvata nella notte ma al momento del bambino non c’è
    traccia.
        I vigili del fuoco hanno messo in salvo alcune persone, tra
    cui anziani anche in queste ore, con gommoni da rafting: nel
    centro di Senigallia si segnalano anche blackout. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte