Salute:E-R;da 25/10 vaccino anti-influenza, pronte 1,5 mln dosi

Ott 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 23 OTT – Al via, da lunedì, la campagna
    vaccinale contro l’influenza in Emilia-Romagna dove, a
    disposizione dei cittadini, ci sono un milione e mezzo di dosi
    la cui fornitura sarà completata entro la fine di novembre. E’
    quanto rende noto la Regione secondo cui le dosi saranno
    destinate prioritariamente ai grandi anziani; ai soggetti di
    tutte le età ad alto rischio per patologia o esposizione, per
    condizione patologica, fisiologica – come la gravidanza – o
    esposizione lavorativa.
        “Vaccinarsi contro l’influenza stagionale – osserva in una
    nota l’assessore regionale alle Politiche per la salute,
    Raffaele Donini – è un gesto di prevenzione importante
    soprattutto per chi è a rischio. L’obiettivo principale è
    ridurre le possibili complicazioni, ma anche, vista la
    situazione legata alla pandemia, semplificare la diagnosi e la
    gestione dei casi sospetti di Covid-19. Il vaccino
    antinfluenzale- conclude Donini- ci rende più forti contro una
    malattia, peraltro molto contagiosa, che purtroppo può essere
    pericolosa”.
        In particolare, viene evidenziato dalla Regione, “il
    traguardo è raggiungere il 75% degli ultra-sessantaquattrenni
    vaccinati (nella passata stagione si è superata soglia 70%, con
    un aumento del 13,2%) e confermare il trend in aumento delle
    coperture relative alle donne in gravidanza, ai soggetti con
    patologie croniche di qualunque età, al personale sanitario”.
        La campagna partirà lunedì e il vaccino potrà essere
    somministrato in un qualsiasi momento della stagione
    influenzale, anche se il cittadino si presenta oltre il 31
    dicembre. Saranno le Aziende Usl a fornire ai medici curanti le
    dosi di vaccino necessarie a vaccinare gli assistiti
    appartenenti alle categorie a rischio mentre la somministrazione
    alle persone che non rientrano nelle categorie a rischio potrà
    essere effettuata dalle Ausl in un secondo momento.
        Al fine di fornire le spiegazione necessarie, la Regione ha
    avviato sul suo sito la campagna informati ‘È tempo di
    influenza, è ora del vaccino’. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Omicron: Australia, primo caso trasmesso localmente

    Omicron: Australia, primo caso trasmesso localmente

        L'Australia ha registrato oggi il primo caso della variante Omicron del coronavirus trasmesso localmente: uno studente di Sydney, che non è mai stato all'estero, è risultato positivo alla variante sudafricana nonostante il divieto imposto dalle autorità...

    Omicron: primo caso alle Hawaii

    Omicron: primo caso alle Hawaii

        Omicron arriva anche alle Hawaii, dove le autorità sanitarie hanno identificato il primo contagio. Un caso è stato registrato anche nella contea di Los Angeles. Con il passare delle ore quindi il numero dei casi di Omicron negli Stati Uniti aumenta. Solo...