Saluto romano in Consiglio Ventimiglia, ‘No chiedevo la parola’

Dic 22, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – VENTIMIGLIA, 22 DIC – E’ polemica in Consiglio
    comunale a Ventimiglia per presunti saluti romani da parte del
    consigliere di maggioranza Ino Isnardi di Fratelli d’Italia. A
    denunciare l’episodio è un collega di maggioranza, Giuseppe
    Palmero, eletto con la lista Scullino sindaco. L’amministrazione
    di Ventimiglia è di centrodestra. Palmero stava difendendo il
    sindaco sull’attività svolta per combattere il covid, quando ha
    pronunciato una parola scurrile ed è stato interrotto dal
    presidente del Consiglio Andrea Spinosi. Lui ha chiesto scusa ed
    ha detto: “però non posso essere continuamente interrotto quando
    in aula ci si saluta con saluti romani”, riferendosi a gesti
    compiuti dal consigliere Isnardi che alle sue spalle aveva il
    braccio alzato e teso.
        Isnardi si difende: “Nessun saluto romano. Visto che il
    presidente del Consiglio comunale non mi dava la parola, ho
    alzato la mano per chiederla”. Ma pare che il Consigliere più
    volte in Consiglio comunale abbia alzato il braccio in moda da
    ricordare il saluto fascista. “Condanniamo il saluto romano –
    fanno sapere dall’amministrazione – solo un idiota può farlo”.
        Spinosi valuterà la situazione e riguarderà le immagini per
    stabilire una sanzione per il consigliere, se così fosse il caso
    dovrà essere segnalato alla prefettura e alla procura perché
    quel gesto è un reato. E intanto il Pd provinciale di Imperia
    chiede l’intervento del prefetto e che il sindaco e la sua
    maggioranza condannino “questo rigurgito fascista”. Il caso
    ricordo molto quello avvenuto nel gennaio scorso nel Comune di
    Cogoleto (Genova) dove tre consiglieri del centrodestra in
    minoranza tennero il braccio teso per votare, caso su cui è in
    corsa una inchiesta penale. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Sbarca a Olbia con 12kg di cocaina pura per 2 mln, arrestato

    Sbarca a Olbia con 12kg di cocaina pura per 2 mln, arrestato

    (ANSA) - OLBIA, 28 GEN - Aveva tentato di nascondere lo stupefacente in un camion frigo contenente pesce, ma il fiuto dei cani antidroga Betty, Oliver e Daff, hanno immediatamente individuato il trolley nella motrice del mezzo pesante, appena sbarcato nel porto di...

    Migranti: sbarcati in 98 nella notte a Lampedusa

    Migranti: sbarcati in 98 nella notte a Lampedusa

    (ANSA) - AGRIGENTO, 28 GEN - Sono ripresi, col miglioramento delle condizioni meteo del mare, gli sbarchi di migranti a Lampedusa. La notte scorsa ne sono giunti altri 98, nella tarda serata di ieri, con tre diverse 'carrette', ne erano sbarcati sull'isola...