• Salvini e Bongiorno: ‘Servono nuove norme per il Codice rosso per la violenza sulle donne’

    Condividi l'articolo

    “Il codice rosso ha dato ottimi risultati: molte più donne denunciano“. Così Giulia Bongiorno presidente della Commissione Giustizia al Senato e il vicepremier, Matteo Salvini. “L’efficacia è messa a repentaglio ogni volta che non viene rispettato il termine di sentire la persona offesa entro 3 giorni dalla denuncia. Per tutelarne l’incolumità e evitare che le donne vittime di violenza si sentano abbandonate da chi le deve proteggere, stiamo lavorando all’introduzione di nuove misure che garantiscano piena e immediata applicazione delle disposizioni del codice rosso prevedendo conseguenze processuali in caso di ritardi o omissioni”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte