Sampdoria: Stankovic, se sono io il problema, mi tolgo

Condividi l'articolo

(ANSA) – ROMA, 09 NOV – “Sono pronto a fare qualsiasi
cosa, non ho problemi a metterci la faccia. Sono felicissimo di
essere in Serie A con la Sampdoria: mi sento privilegiato di
poter lavorare in questo campionato. Ma se io sono il problema,
mi tolgo”. Dai microfoni di Sky Sport, il tecnico della
Sampdoria Dejan Stankovic parla del momento della squadra e
della sconfitta di oggi con il Torino. “Non ho contro nessuno,
ma sono io contro me stesso – dice ancora Stankovic -: non
voglio polemiche perché sabato ci aspetta una partita importante
(contro il Lecce ndr) per questa maglia, per il club e per i
tifosi. Cercherò di isolare la squadra e di prepararla al
massimo per rispondere con orgoglio”. “Sembra che tutti abbiamo
una tonnellata sulle spalle, in certe situazioni andiamo in
confusione per fretta e frenesia – conclude -. Con uno o due
risultati positivi avremo più tranquillità, siamo tutti in
discussione: io per primo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte