San Mauro Pascoli. Prosegue la guerra dei polli, Garbuglia non ci sta a prendere lezioni da Giorgetti

La guerra dei polli prosegue a colpi di dichiarazioni e dopo quelle del sindaco di Bellaria che è sceso in campo per dire no al progetto dell’allevamento intensivo a San Mauro Pascoli, il primo cittadino Luciana Garbuglia gliele mette tutte in fila non accettando di prendere lezioni da chi sul proprio territorio ha non uno ma più allevamenti avicoli. E’ dunque decisa e determinata ad andare avanti perché secondo la sindaca tutto è in regola e il nuovo allevamento non potrà nuocere in alcun modo al turismo. Una posizione che in ogni caso fa a pugni con il momento che stiamo vivendo e con gli allarmi che ci giungono dagli scienziati sulla pericolosità degli allevamenti intensivi.