• Sassuolo: Dionisi, sono io il primo responsabile

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 15 GEN – Aria di crisi in casa del Sassuolo,
    con i giocatori che al termine della partita persa con la Lazio,
    quarta di fila in campionato, sono andati a parlare con i loro
    tifosi. “E’ il segno che vogliamo metterci la faccia: è il
    momento di assumerci tutti le nostre responsabilità, e io come
    allenatore sono il primo ad averne”, dice il tecnico dei
    neroverdi, Alessio Dionisi.
        “La mia posizione sulla panchina? Sono domande da rivolgere
    alla societa’ – ha aggiunto il tecnico, a Dazn – Io devo
    pensare a risolvere i problemi, senza pensare a quel che poteva
    essere. Ma sono pronto a scommettere che questa squadra
    riuscira’ a ottenere i risultati che vuole”.
        Sulla partita di oggi, “siamo stati poco cinici nelle due
    aree: specie nel primo tempo abbiamo creato un buon calcio ma
    c”e mancato l’ultimo passaggio. La Lazio, al contrario, ha
    capitalizzato il primo pallone messo in area. Ne e’ derivato un
    rigore, e sotto di un gol si e’ fatto tutto piu’ difficile”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte