Savignano. 21enne si toglie la vita sul palcoscenico, davanti ad una platea vuota. Comunità sconvolta

Dic 19, 2020

  • Condividi l'articolo

    Un ragazzo di 21 anni residente a Savignano, conosciuto e benvoluto da tutti perché molto attivo all’interno di varie associazioni, ha recitato il macabro dramma della propria morte sul palcoscenico del cine teatro Moderno di cui aveva le chiavi. E’ lì che di fronte ad una platea vuota, per motivi che sono ora al vaglio dei carabinieri, ha deciso di togliersi la vita provocando un dolore immenso nella comunità di Savignano. Sconvolti i genitori e gli amici uno dei quali, informato in caserma dell’accaduto, si è sentito male.

  • Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Rimini. Incidente in A14: due automobilisti in gravi condizioni

    Sinistro in autostrada intorno alle 16.30, nel tratto riminese dell'A14, due auto sono venute a collisione all'altezza del km 133. Le cause del sinistro sono ancora in corso d'accertamento da parte della Polizia stradale. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del...