Scholz, obiettivo di Putin occupare Ucraina, è imperialismo

Condividi l'articolo

(ANSA) – NEW YORK, 20 SET – “Non c’è giustificazione per la
guerra di occupazione della Russia contro l’Ucraina. Putin ha un
solo obiettivo, occupare l’Ucraina, questo è imperialismo puro e
semplice. Il ritorno dell’imperialismo non è solo un disastro
per l’Europa ma per l’ordine internazionale”. Lo ha detto il
cancelliere tedesco Olaf Scholz all’Assemblea Generale dell’Onu.
    “Se vogliamo che questa guerra finisca non dobbiamo essere
indifferenti a come finisce, non accetteremo una pace dettata da
Mosca – ha aggiunto – non accetteremo referendum di annessione”.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte