Scholz presenta contratto di coalizione, il semaforo c’è

Nov 24, 2021

  • Condividi l'articolo

    “Il semaforo c’è”. Lo ha detto il cancelliere tedesco in pectore Olaf Scholz, presentando a Berlino il contratto di coalizione. Una coalizione nella quale i partiti si guarderanno “all’altezza degli occhi” rispettandosi reciprocamente, ha spiegato.
        Scholz ha annunciato “la prima coalizione di socialdemocratici, verdi e liberali a livello federale. Una coalizione di partiti che lavoreranno guardandosi negli occhi e che apporteranno i loro punti di forza per il benessere del nostro Paese”.
        Scholz, ha quindi annunciato “un decennio di investimenti” per la Germania. E il futuro vicecancelliere, il verde Robert Habeck, ha aggiunto: “Sappiamo precisamente come li finanzieremo”.
        La coalizione semaforo in Germania vuole “un’Europa più sovrana”, ha detto ancora Scholz. “Promuovere, spingere e portare avanti la sovranità europea” sarà il nostro compito, ha aggiunto.
        Il contratto del futuro governo tedesco prevede di estendere ai ai minorenni di 16 anni il diritto di voto alle europee e alle federali (ma per questo ci sarà bisogno dell’appoggio dell’opposizione) e “l’erogazione controllata della cannabis” agli adulti. È quello che emerge dal testo di cui l’ANSA è in possesso. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Beni archeologici:Cc sequestrano 11mila reperti,una denuncia

    Beni archeologici:Cc sequestrano 11mila reperti,una denuncia

    (ANSA) - PALERMO, 27 NOV - Oltre 11 mila reperti archeologici provento di scavi clandestini sono stati sequestrati da carabinieri del nucleo per la Tutela del patrimonio culturale (Tpc) di Palermo, in collaborazione con la sezione di Siracusa e la compagnia di Santo...

    Green pass falsi su Telegram, scoperti autori truffa

    Green pass falsi su Telegram, scoperti autori truffa

    (ANSA) - ROMA, 27 NOV - Proponevano sulle chat di Telegram green pass perfettamente funzionanti, in vendita a cento euro l'uno. La truffa è stata scoperta dal Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche della Guardia di Finanza in un'indagine coordinata dalla...