Scuola al via anche in Piemonte, si misura febbre a ingressi

(ANSA) – TORINO, 14 SET – “Febbre misurata,
autocertificazione firmata”. Anche a casa del governatore del
Piemonte, Alberto Cirio, ci si prepara all’inizio dell’anno
scolastico rispettando l’ordinanza regionale che impone alle
famiglie di certificare la temperatura dei figli e alle scuole
di verificarla.
    “In casa Cirio ci si prepara per andare a scuola”, scrive sul
suo profilo Facebook il presidente della Regione, commentando la
foto in cui misura la temperatura alla figlia. L’ordinanza
regionale ha suscitato nei giorni scorsi numerose polemiche, ma
le scuole si sono adattate alle disposizioni.
    Al momento, viene segnalata qualche coda di studenti
all’ingresso di alcuni istituti, ma in generale non risultano
esserci state particolari criticità.Molte le scuole che si sono
attrezzate con termoscanner, differenziando gli ingressi per
evitare gli assembramenti. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte