“Se questo…”. Imbratta il manifesto. E la Meloni lo smaschera così

Set 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    Raggiunge in piena notte un tratto di strada dove si trova affisso un manifesto elettorale di Giorgia Meloni ed approfitta dell’oscurità per imbrattare l’immagine della leader di Fratelli d’Italia: questa l’impresa compiuta da un cittadino, finito ora al centro delle polemiche dopo il post ironico della rappresentante di FdI.

    L’episodio, stando a quanto riferito dalla stessa Meloni, si è verificato a Roma, e ad incastrare l’autore del gesto, di cui non è stata resa nota l’identità, sono state le telecamere di videosorveglianza presenti nella zona. Nel video, pubblicato su Facebook dalla presidente di Fratelli d’Italia, si vede l’uomo avvicinarsi ad un poster elettorale di FdI tenendo in mano una bomboletta spray. Bomboletta utilizzata per “dotare” l’immagine di Giorgia Meloni di un paio di baffi.

    Dal messaggio ironico postato dalla leader di FdI sulla propria pagina social si evince che l’episodio non ha toccato particolarmente la diretta interessata. “Onorata nello scoprire che a Roma, in piena notte, c’è gente che pensa a disegnarmi dei baffi sui manifesti elettorali. Se questo è il livello dei nostri contestatori, direi che siamo sulla strada giusta. Ps: al nullafacente in video consiglierei un bel corso per truccatore, che dite?”, ha infatti commentato la parlamentare.

    Si tratta di un momento molto difficile per il nostro Paese, con le elezioni amministrative che hanno contribuito a rendere il clima ancora più teso. Le contestazioni sono all’ordine del giorno, ed anche la presidente di Fratelli d’Italia ne ha subite alcune, come a Torino. Gli impegni di Giorgia Meloni proseguono: la prossima tappa sarà Arcore, poi Milano e Busto Arsizio. L’intenzione è quella di essere presente su tutto il territorio, come fatto anche per sosterene il candidato sindaco di Roma Enrico Michetti: “Secondo gli avversari Michetti dovrebbe passare tutta la giornata a parlare con Raggi, Calenda e Gualtieri. Ma la domanda è: che cosa ci dobbiamo dire? Ho consigliato a Michetti di fare uno due confronti: dopodiché ha tutto l’interesse a stare tra i cittadini. Meglio stare tra i cittadini che con Raggi Calenda e Gualtieri…”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • MISANO, SORPRESO A RUBARE DURANTE IL MOTOGP  ARRESTATO DAI CARABINIERI

    MISANO, SORPRESO A RUBARE DURANTE IL MOTOGP ARRESTATO DAI CARABINIERI

    MISANO ADRIATICO: SORPRESO A RUBARE DURANTE IL MOTOGP ARRESTATO DAI CARABINIERI   Nel pomeriggio di ieri 24 ottobre, i carabinieri della Stazione di Misano Adriatico hanno tratto in arresto un pregiudicato della provincia di Brescia, classe ’82, resosi responsabile...

    Incendio distrugge auto vigile urbano nel Foggiano

    Incendio distrugge auto vigile urbano nel Foggiano

    (ANSA) - ORTA NOVA, 25 OTT - Potrebbe essere di natura dolosa l'incendio che ha distrutto l'auto di un sovrintendente della polizia locale di Orta Nova (Foggia). Il fatto è accaduto ieri sera in via Trento. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco e i carabinieri....