Sealogy 2022, a Ferrara dal 16 al 18 novembre il confronto sull’Economia Blu. Le attività della Regione

Condividi l'articolo

SEALOGY® è l’appuntamento fieristico internazionale interamente dedicato all’universo mare e alle sue risorse. La Blue Economy regionale sfila alla manifestazione di Ferrara dal 16 al 18 novembre 2022, per la sua seconda edizione interamente in presenza. 

logo_Sealogy.png

La Regione a SEALOGY® 2022, quali novità? 

Il Feamp 2014-2020, fondo strutturale europeo dedicato all’attuazione delle priorità della Politica Comune della Pesca, finanzia la partecipazione del sistema regionale della pesca e acquacoltura a Sealogy.

Lo stand istituzionale della Regione Emilia-Romagna offre uno spazio di accoglienza e informazione sull’economia blu della Regione, dedicato alla promozione della competitività della pesca e acquacoltura, alla valorizzazione della qualità della filiera ittica e della sicurezza alimentare del prodotto ittico.

Attraverso incontri, laboratori ed appuntamenti da non perdere presenteremo gli attori della nostra Blue Economy, senza dimenticare momenti di convivialità per celebrare una comunità di lavoro regionale coesa e vivace, sempre dalla parte del cittadino, del turista e del consumatore.

Sealogy campagna RER.jpg
  • Il 16 novembre, data di inaugurazione della manifestazione, l’Assessore regionale all’Agricoltura, Caccia e Pesca  Alessio Mammi sarà presente nello stand istituzionale per un saluto; si parlerà di iniziative innovative e di punta dall’economia blu locale, con la presentazione di progetti pilota finanziati dal Feamp e di documenti di indirizzo per un’acquacoltura futura ancora più sostenibile. Nel pomeriggio prende il via l’iniziativa Sano come un pesce!”; in collaborazione con la Direzione Generale Sanità della Regione, saranno realizzati incontri di approfondimento e laboratori sul tema della sicurezza alimentare del prodotto ittico. 
  • Il 17 novembre, focus sull’acquacoltura regionale nel momento della transizione verso il nuovo fondo strutturale dell’Europa per il 2021 – 2027, che vede questo sottosettore dell’economia blu protagonista (il fondo diventerà Feampa, cioè Fondo europeo per le attività marittime, la pesca e l’acquacoltura). Presentazioni di progetti innovativi realizzati dalle Università e aziende del territorio faranno da sfondo a nuove riflessioni sul prodotto ittico come elemento centrale di una dieta salutare come la dieta mediterranea e sull’importanza di saper leggere l’etichettatura del pesce per un consumo consapevole. 
  • Il 18 novembre si chiude in bellezza, associando laboratori interattivi su nuove modalità di corretta informazione sulla filiera ittica ad una riflessione sugli aspetti culturali e identitari della pesca e acquacoltura, con la partecipazione dei vertici di Legacoop Agroalimentare Pesca che presenteranno progetti di punta sul tema. Nell’anno del decennale della dieta mediterranea patrimonio UNESCO dell’umanità e della piccola pesca artigianale FAO,  celebreremo in anteprima il Mediterranean Day del 28 novembre! 

Inoltre, la Regione partecipa attivamente alla realizzazione del programma dei seminari ed incontri che si terrà nella Sala convegni della manifestazione, con presentazioni di progetti della Cooperazione Territoriale Europea, tra cui il progetto strategico Argos finanziato da Interreg Italia-Croazia. 

Come partecipare

La partecipazione in presenza alla manifestazione fieristica è gratuita, ma è necessario registrarsi e scaricare il biglietto dal sito dell’evento. 

Le presentazioni ed i momenti formativi previsti dal programma dello stand istituzionale della Regione saranno anche registrati in diretta sulla pagina Facebook http://www.facebook.com/ERacquacolturaepesca, dove sarà possibile ritrovare in seguito anche le registrazioni dei moduli informativi. 

I programmi

  • Qui (pdf344.54 KB)trovate il programma delle iniziative plenarie e dei seminari in Sala convegni
  • Qui (pdf507.96 KB) trovate il programma che approfondisce le attività nel nostro stand istituzionale per i tre giorni della manifestazione
  • Qui il flyer (pdf224.78 KB) con gli orari ed i relatori del moduli informativi presso il nostro stand

Per ulteriori informazioni, potete contattare Elena Tagliani 


Sealogy 2022.png

Sealogy®, la manifestazione fieristica che promuove le novità e le tendenze della Blue Economy, è di ritorno a novembre 2022.

La definizione di Blue Economy comprende tutte le attività umane che utilizzano il mare, le coste e i fondali come risorse per lo sviluppo armonioso e sostenibile delle economie costiere. Tra di esse rientrano a pieno titolo l’acquacoltura e la pesca, ma anche sottosettori innovativi come le biotecnologie marine e le energie rinnovabili marine, ed interessano temi trasversali di grande importanza quali il turismo marittimo, costiero e di crociera, il trasporto marittimo, i porti ed il settore cantieristico.

La grande sfida è garantire un equilibrio tra l’attività antropica e la salute delle risorse marine e costiere. 

L’edizione 2022 di Sealogy® , che si terrà dal 16 al 18 novembre 2022 presso Fiere di Ferrara, è organizzata da FerraraExpo e BolognaFiere allo scopo di promuovere a livello europeo la qualità della filiera ittica italiana, con particolare attenzione al prodotto ittico dell’Alto e Medio Adriatico. 
Il programma della manifestazione, ancora in fase di predisposizione, è ora disponibile qui (pdf541.41 KB)

La Regione Emilia-Romagna prende parte anche nel 2022 a Sealogy® con uno stand istituzionale dove vi aspetta un’accoglienza calorosa.

Tra una degustazione di prodotto ittico ed un momento di approfondimento su temi di attualità sarà possibile conoscere aspetti meno conosciuti ed iniziative innovative del nostro modo di fare Economia Blu. Esperti del settore e del mondo della ricerca saranno a disposizione per rispondere a dubbi e curiosità.  

…abbiamo molte cose da dirvi, appuntamento a Ferrara!

Presto su questa pagina disponibile il programma delle attività di animazione dello stand istituzionale della Regione Emilia-Romagna

SEALOGY è l’appuntamento fieristico che raccoglie a Ferrara gli operatori della Blue Economy italiana ed europea. Curiosi ed appassionati del mare e di tutto ciò che ruota attorno sono i benvenuti! Thank you.jpg

La Regione segue l’iniziativa dalla sua nascita, e nel 2021 è stata protagonista con uno stand istituzionale ricco di iniziative, proposte, animazioni e…. assaggi di prodotti ittici tipici del nostro mare, alla presenza di personalità ed esperti che ci hanno informato sui percorsi di qualità di un prodotto ittico, quello emiliano-romagnolo, sano e sicuro. 

Assaggiare ricette tradizionali o innovative che parlano di noi e dei nostri pescatori ed acquacoltori è stato un modo per farvi conoscere alcune delle caratteristiche “segrete” che rendono le nostre coste uniche e degne di essere visitate in qualunque stagione. 

Qui potete leggere un resoconto di cosa è accaduto a novembre 2021 a Ferrara, in attesa… dell’edizione del 2022! 


 Dicono di noi…

Articolo su Corriere Romagna

Articolo su Cronaca Comune 

Articolo su Chiamamicittà 


Fonte originale: Leggi ora la fonte