Segretario comunale con foto nazista Degrelle dietro scrivania

Dic 21, 2021

  • Condividi l'articolo

    BELGA DU (ANSA) – MILANO, 21 DIC – Due foto dietro la scrivania: una
    del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’altra del
    nazista belga Leon Degrelle in divisa delle Waffen SS. E’ quanto
    è appeso – secondo la denuncia dell’Anpi – nell’ufficio
    municipale dell’avvocato Mariano Cingolani segretario comunale
    di Ferrera Erbognone, piccolo paese con poco più di mille
    abitanti nel Pavese. Lo riporta in un articolo sulla cronaca
    locale il quotidiano La Repubblica.
        Degrelle fondò ‘Rex’, un movimento belga di ispirazione
    fascista e cattolica e si arruolò, durante la seconda guerra
    mondiale nella Legione Vallone delle SS di cui diventò
    ufficiale. L’associazione dei partigiani ritiene “grave che
    l’ufficio del segretario – figura a cui è affidato un incarico
    amministrativo di vertice, che è inquadrato tra i dirigenti del
    ministero dell’Interno e che dipende funzionalmente dal sindaco,
    oltre a lavorare a stretto contatto con giunta e consiglio
    comunale – ospiti un imbarazzante ritratto”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte