Sempre più a misura di city user la stazione ferroviaria di Rimini: fra i servizi più utili la sosta auto gratuita ‘kiss and ride’ di 15 minuti presente nel parcheggio Metropark

Sempre più a misura di city user la stazione ferroviaria di Rimini, vera e propria porta di arrivo della città e nuovo hub di mobilità integrata e sostenibile.

 

Corsie riservate a bus e taxi, aree sosta gratuite da 15 minuti e spazi riservati alla mobilità privata, Bike Park: l’area della stazione ferroviaria di Rimini riorganizza la viabilità e i servizi per un futuro green della città.

Fra i servizi più utili, quello della sosta auto gratuita ‘kiss and ride’, che consente una sosta veloce a tutti coloro che accompagnano o accolgono i viaggiatori in partenza e in arrivo, con i primi 15 minuti di sosta gratuita.

La stazione ferroviaria di Rimini rappresenta il capolinea della quasi totalità delle linee urbane e interurbane del trasporto pubblico, del Metromare, il nuovo Trasporto Rapido Costiero, e dei percorsi ciclabili della Bicipolitana, diventando così uno snodo centrale per coloro che arrivano e partono dalla città, permettendo l’interscambio fra l’uso dei mezzi a basso impatto ambientale.

La riorganizzazione dell’area stazione include anche la circolazione stradale e la sosta, attraverso la separazione dei percorsi dedicati al trasporto pubblico locale e ai taxi dalla viabilità privata, permettendo così di ridurre i tempi di percorrenza lungo questa arteria così trafficata della città.

Per chi deve raggiungere la stazione, sul piazzale antistante l’ingresso principale, sono a disposizione diversi parcheggi per motorini. Per la sosta auto importanti novità sono state introdotte a seguito dell’ampliamento del parcheggio Metropark dove sono a disposizione 309 posti auto e dove è attivo un servizio di kiss and ride gratuito di 15 minuti, una novità che rappresenta una soluzione comoda e sicura per accompagnare o andare a prendere in auto amici e parenti alla stazione ferroviaria. Dal parcheggio si accede agevolmente alla biglietteria e al primo binario.

Fra le principali caratteristiche del parcheggio, con ingresso da Largo Martiri d’Ungheria: controllo automatizzato e videosorvegliato degli accessi e dell’intera area, assistenza ai clienti in tempo reale, collegamento pedonale diretto con la stazione, stalli di sosta riservati alle auto di persone a ridotta mobilità, colonnine di ricarica dei mezzi elettrici e alberature per la mitigazione del calore.

Oltre al parcheggio Metropark, dove è possibile prenotare e acquistare il posto auto insieme al biglietto di viaggio in treno, altri parcheggi sono a disposizione per lasciare comodamente l’auto a poca distanza dalla stazione. Tra questi il Parcheggio Clementini e il Rimini Parking, in via Roma 86.

A completare l’offerta, sul piazzale della stazione, accanto alla fermata del TRC, sorge anche il Bike Park Rimini, la nuova velostazione che fornisce, oltre ad una ciclofficina attrezzata, parcheggio custodito e noleggio di biciclette, varie facilitazioni per chi viaggia in treno, incluso il deposito bagagli.