Serie A: Atalanta-Cremonese 1-1, bergamaschi in testa con Milan e Napoli

Condividi l'articolo

L’Atalanta pareggia in casa con la Cremonese 1-1 e aggancia in vetta alla classifica di serie A Napoli e Milan, a quota 14  

In vantaggio l’Atalanta che ha segnato con Demiral. Punizione battuta dalla destra, come in occasione del gol annullato, con Koopmeiners che crossa al centro e trova Demiral che di testa colpisce e non lascia scampo a Radu, tradito anche da una lieve deviazione di Toloi. Dopo 4 minuti pareggia la Cremonese con Valeri. Azione nello stretto fuori dall’area della Dea da parte degli uomini di Alvini, con Ascacibar che conclude con il destro dal limite. Palla forte ma centrale, con Musso che respinge male con un bagher: il più lesto sulla respinta è Valeri che batte il portiere argentino con un tiro di sinistro, con la palla che si infila in rete verso il palo opposto.

Prima di Atalanta-Cremonese, al Gewiss Stadium di Bergamo, un messaggio dall’altoparlante e un video sullo schermo sopra la Curva Sud hanno ricordato Emiliano Mondonico e Federico Pisani. Mondonico è scomparso il 29 marzo 2018 dopo una lunga malattia; Pisani, cui è dedicata la Curva Nord dello stadio cittadino, in un incidente stradale sulla Milano-Laghi il 12 febbraio 1997. Entrambi furono protagonisti dell’ultimo scontro diretto tra le due squadre in serie A, il 3 marzo 1996: Mondonico sedeva infatti sulla panchina dell’Atalanta, mentre Pisani segnò nell’1-1.


Fonte originale: Leggi ora la fonte