Serie A: Udinese Crotone, probabili formazioni

Udinese Crotone apre alle 18.30 la 12/ma giornata di Serie A

Con Okaka ancora out, sarà Lasagna a fare coppia in attacco con Pussetto nel match interno con il Crotone con cui l’Udinese vuole trovare la sua quarta vittoria consecutiva. Deulofeu, reduce dal lungo infortunio, non regge ancora due gare intere in tre giorni. Occhio anche alle quotazioni in salita di Nestorovski appena tornato al gol. In difesa al posto dell’infortunato Nuytinck fiducia a Bonifazi che ha fatto molto bene con la sua ex squadra a Torino. Al centro del campo, scontata la squalifica, Arslan fa sedere nuovamente in panchina Walace, anche se non è esclusa una chance per Mandragora, che sta mettendo sempre più minuti nelle gambe. Restano out De Maio, Prodl, Ouwejan e Forestieri, mentre per Jajalo la stagione è già finita.

Inizia il tour de force del Crotone che in sette giorni, tra Udinese, Sampdoria e Parma proverà a raccogliere più punti possibili per risalire la china. Per la gara contro l’Udinese Stroppa avrà a disposizione Petriccione dopo la squalifica che, e in attesa del recupero di Cigarini, farà da play in mezzo al campo vista anche l’assenza per infortunio di Benali. Ai suoi lati Molina e Vulic, con Henrique che potrebbe entrare a gara in corso dopo la convincente prova di sabato. In difesa il Crotone perde per squalifica Magallan: Cuomo è favorito su Golemic e Djidji. In attacco Messias è intoccabile, mentre potrebbe vedersi Riviere (ancora non al meglio) al posto di Simy non sempre convincente.

Probabili formazioni di Udinese-Crotone
Udinese (3-5-2): 1 Musso; 50 Becao, 14 Bonifazi, 3 Samir; 19 Stryger Larsen, 22 Arslan, 10 De Paul, 37 Pereyra, 77 Zeegelar; 15 Lasagna, 23 Pussetto. (31 Gasparini, 96 Scuffet, 5 Ouwejan, 16 Molina, 18 Ter Avest, 6 Makengo,11 Walace, 38 Mandragora, 64 Palumbo, 99 Coulibaly, 9 Deulofeu, 30 Nestorovski). All.: Gotti. Squalificati: nessuno Diffidati: Becao Indisponibili: Jajalo, Nuytinck, Okaka, Forestieri, Prodl, De Maio.
Crotone (3-5-2). 1 Cordaz; 3 Cuomo, 34 Marrone, 13 Luperto; 32 Pedro Pereira, 17 Molina, 44 Petriccione , 77 Vulic, 69 Reca; 97 Riviere, 30 Messias (16 Festa, 22 Crespi, 14 Crociata, 5 Golemic, 95 Enrique, 26 Djidji, 20 Rojas, 28 Siligardi, 21 Zanellato, 25 Simy, 11 Dragus). Allenatore Stroppa. Squalificati: Magallan. Diffidati: nessuno Indisponibili: Cigarini e Benali. Arbitro: Di Martino di Giulianova Quote Snai: 1,65; 3,80; 5,50


Fonte originale: Leggi ora la fonte