• Serie B: sette giocatori squalificati, tre del Cittadella

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 24 GEN – Sono sette i giocatori squalificati,
    tutti per una giornata, in relazione alle partite della 21/a
    giornata del campionato di serie B. In particolare, il giudice
    sportivo, Germana Panzironi, ha fermato per un turno Cheddira
    del Bari e Salvi del Cittadella, espulsi per doppia ammonizione,
    e Giovane dell’Ascoli, allontanato invece dall’arbitro per “un
    grave fallo di gioco”.
        Inoltre, Branca e Mastrantonio del Cittadella, Majer della
    Reggina e Sabelli del Genoa, che erano tutti diffidati e sono
    stati ammoniti. Tra i tecnici, due turni di stop sono stati
    inflitti a Roberto Musso, vice allenatore al Cittadella, espulso
    al 28′ st “per avere rivolto al direttore di gara un’espressione
    ingiuriosa”.
        Infine, una giornata di squalifica dovranno osservare anche
    un dirigente, Giuseppe Calandra, e un preparatore atletico,
    Paolo Nava, entrambi del Como, espulsi nella ripresa “per aver
    contestato platealmente e con veemenza l’operato arbitrale”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte