• “Si faccia aiutare”. Fazzolari smonta le solite fake news della sinistra

    Condividi l'articolo

    C’è ancora molta confusione sul tema del taglio delle accise sui carburanti. La sinistra continua imperterrita ad attribuire a Giorgia Meloni parole che il premier, in questa campagna elettorale, non ha mai pronunciato. Il nodo sul quale si svolge la questione è quello della “sterilizzazione” delle entrate, presente nel programma di Fratelli d’Italia, al quale da sinistra viene attribuito il significato di “taglio delle accise“. Nonostante sia stato ampiamente spiegato quale sia il significato della locuzione “sterilizzazione delle entrate” in ambito economico, la propaganda strumentale non si placa e passa anche attraverso certi canali giornalistici. Giovanbattista Fazzolari, sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’attuazione del programma di governo, ha messo in difficoltà un giornalista, che non ha saputo spiegare il significo di “sterilizzare”.

    Quando uno dice sterilizzazione delle entrate da carburanti ed energia e automatica conseguenze riduzione di accise e Iva, vuol dire una cosa molto semplice: sterilizzare, in termini economici, vuol dire ‘mantenere costante‘. Se io dico ‘sterilizzo l’inflazione’, non vuol dire che taglio il prezzo del pane, vuol dire che se l’inflazione mi comporta un aumento del prezzo del pane faccio in modo che continui a costare come prima“, ha spiegato in termini molto semplici Giovanbattista Fazzolari ai giornalisti durante una conferenza improvvisata fuori dal parlamento.

    Entrando nello specifico del caso, Fazzolari ha ribadito che “se dico ‘sterilizzo le entrate da accise e carburante’, non sto dicendo che taglio le accise sul carburante. Sto dicendo che mantengo costanti le entrate da carburante ed energia. Come faccio? Costo 100, Iva 22, lo Stato incassa 22. Sterilizzo: se domani il prezzo è 200 non incasso 44 di Iva, ma io Stato mi accontento di prendere gli stessi 22. I 22 aggiuntivi li adopero per abbassare le accise“.

    Un esempio concreto di cosa significhi sterilizzazione che, come ha spiegato lo stesso sottosegretario, è presente già in una legge del 2007 messa in finanziaria che però era talmente stringente che non è mai stata applicata. Nell’ultimo Cdm, ha spiegato Fazzolari, quei meccanismi sono stati allentati e quella legge è ora applicabile alla casistica attuale. A quello punto è intervenuto un giornalista de ilFattoquotidiano.it che, forse non avendo ascoltato quanto dichiarato fino a quel momento dal sottosegretario Fazzolari, ha chiesto: “La Meloni ha fatto un video per dire che non aveva promesso in questa campagna elettorale il taglio delle accise. Questa è una bugia“. Dopo aver spiegato per diversi minuti, davanti alla presunta mancanza di attenzione del giornalista, Fazzolari ha sbottato: “Lei continua ad avere difficoltà a capire. Mi sembra di essere stato molto chiaro. Nel programma c’è scritto ‘sterilizzazione delle entrate’. Cosa è che lei non capisce? Che cosa vuol dire sterilizzare le entrate?“.

    In evidente difficoltà davanti alla domanda del sottosegretario, il giornalista ha farfugliato qualcosa di non lineare: “Sterilizzare significa non tagliare le accise? Io sto dicendo che la Meloni in questa campagna elettorale non aveva promesso di tagliare le accise…“. Fazzolari quindi insiste: “È esattamente così, perché nel programma c’è scritto ‘sterilizzazione delle entrate da energia e carburante…’. Cos’è che non capisce lei? Si faccia aiutare, ci sono dei suoi colleghi che hanno capito e la possono aiutare“. A quel punto, Giovanbattista Fazzolari ha preso il programma di Fratelli d’Italia, l’ha letto davanti ai presenti e ha rifatto la breve lezione di economia di base, spiegando nuovamente il significato della parola “sterilizzare” in economia.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte