Siccità: E-R, picchi di 36 gradi e agricoltura a rischio

Giu 21, 2022

  • Condividi l'articolo

    Caldo record, acqua quasi del tutto assente nei terreni e agricoltura particolarmente in sofferenza, primi stop per la produzione idroelettrica. È il quadro della grave siccità in Emilia-Romagna, dove a destare le maggiori preoccupazioni è anche la risalita del cuneo salino, ora a 21 chilometri, e cioè l’avanzamento dell’acqua di mare nel delta di acqua dolce. Con rischi a cascata per l’uso irriguo dell’acqua – per la derivazione del Canale Emiliano Romagnolo – e per la tenuta degli habitat e della biodiversità. Misure emergenziali per l’acquedotto di Ferrara, rilascio di acqua dalla diga del Brugneto e deroga al deflusso ecologico sul fiume Trebbia. A giugno le precipitazioni sono del 62% in meno mentre rispetto alla media insistono temperature più alte di tre gradi. Picchi di 36 gradi in questi giorni, con attese piogge sporadiche.

    Oggi pomeriggio in Regione cabina di regia urgente per l’emergenza.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Incidenti stradali: 21enne morto e due feriti nel Bolognese

    Incidenti stradali: 21enne morto e due feriti nel Bolognese

    (ANSA) - BOLOGNA, 30 GIU - Un motociclista di 21 anni è morto e altre due persone sono rimaste ferite in un incidente avvenuto poco dopo le 21 di ieri a Crespellano, nel Bolognese. La vittima era con una amica in sella a una moto che, per cause da ricostruire, in...