Sky: arriva Power of Rome, il racconto di Roma con Edoardo Leo

Giu 9, 2022

  • Condividi l'articolo

    C’è un teatro a cielo aperto dov’è andata in scena la storia del mondo. Sul suo palcoscenico di pietre e di marmi, gli uomini più potenti e gli artisti più geniali hanno recitato una parte che sembrava scritta, ogni volta, dal destino. Qui, gli dei e i mortali hanno provato a sfiorarsi. Questo posto è Roma raccontata nel film POWER OF ROME con Edoardo Leo che arriva in tv domenica 12 giugno alle 21.15 su Sky Arte e in contemporanea su Sky Documentaries, disponibile anche on demand e in streaming su NOW. Il film è una produzione Italian International Film e Vision Distribution con Sky diretto da Giovanni Troilo e scritto da Donato Dallavalle e Luca Lancise. Segue le tracce della nascita dell’Impero Romano, dalla creazione imperiale di Augusto ai meandri della reggia, e della follia, di Nerone; dagli spalti caotici del Colosseo alle armonie architettoniche della Villa di Adriano; dal sogno di Costantino che genera l’impero del Cristianesimo, all’angoscia di Marco Aurelio che intuisce il crollo di una civiltà. Edoardo Leo esplora la sua stessa città con occhi nuovi tra incontri divertenti, fughe, svolte sorprendenti e momenti onirici nei quali si lascerà catturare dai volti e dalle voci degli “Dei di Roma”. Condividendo con noi stupore o paura, inquietudine o meraviglia, l’attore scopre, e fa scoprire, come questa città ha rischiato ogni volta di morire ed è stata, ogni volta, rifondata in modo che da Roma si rigenerasse Roma e dall’eredità del suo Impero, l’Occidente.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Ucraina: media, attacco missilistico su Kiev

    Ucraina: media, attacco missilistico su Kiev

    Alcune esplosioni sono state sentite all'alba a Kiev. Lo riferisce il Kiev Independent, che parla di tre deflagrazioni. Secondo quanto riportato sui social le esplosioni sarebbero state più numerose, almeno quattro, e sono state causate da missili da crociera russi:...

    Ora il reddito 5s non ha più padrini

    Ora il reddito 5s non ha più padrini

    Voglia questa corte giudicare se l'imputato è colpevole di non aver svolto il compito che gli è stato assegnato, anzi di aver causato più danni che benefici, fino ad essere ritenuto il principale responsabile dell'immobilismo nel mercato del lavoro. Alla sbarra c'è il...